Pagine

Erano laggiù, allineati ai piedi dei pendii, venuti a vedermi per l'ultima volta,cornice vivente All'immagine finale! In una cortina di fiamme Li vidi e tutti riconobbi. Ciononostante intrepido Mi portai alle labbra il corno da guerra E soffiai. "Childe Roland alla Torre Nera giunse" (Robert Browning)

martedì 24 giugno 2008

Nell’oscurità

Ecco un piccolissimo racconto scritto qualche giorno fa, tutto è cominciato con un flusso di immagini.. so che non è bellissimo ma ho voluto pubblicarlo :D

Mi volto; nell’oscurità qualcosa attende. Corro, non so chi sono, dove mi trovo,chiedo aiuto,ma nessuno mi ode, a nessuno interessa. Le mie gambe perdono il controllo, inciampo,in qualcosa di viscido e terribile,Cosa sarà mai?. A quel pensiero di ignoranza mi si gela il sangue nelle vene; non posso più respirare qualcosa si è insinuata nei miei polmoni,sto soffocando, urlo dove nessuno può udirmi, dentro la mia testa. E prima di esalare l’ultimo respiro? una luce si spegne. Mentre credevo di essere andavo nel regno del non ritorno, dentro me Qualcosa cerca di impossessarsi delle mie carni delle mie misere ossa,combatto inesorabilmente ma la Cosa ormai è dentro me,E’ ME!, Io sono la Cosa-uomo .
hpr7(Armando)

1 commento:

  1. Secondo me diventerai uno scrittore XD

    RispondiElimina