Pagine

Erano laggiù, allineati ai piedi dei pendii, venuti a vedermi per l'ultima volta,cornice vivente All'immagine finale! In una cortina di fiamme Li vidi e tutti riconobbi. Ciononostante intrepido Mi portai alle labbra il corno da guerra E soffiai. "Childe Roland alla Torre Nera giunse" (Robert Browning)

domenica 3 maggio 2009

Rieccomi

Giovedì prima di mezzanotte sono ritornato a Messina. Il viaggio in Tunisia è stato stupendo anche con qualche piccolo inconveniente. Ho conosciuto ragazze e ragazzi di altre scuole e non potete neanche immaginare le risate. Ho avuto solo la sfortuna di avere la doccia rotta nei tre hotel in cui abbiamo pernottato anche nell’ultimo che aveva un lusso sfrenato. In questa gita abbiamo fatto di tutto, siamo saliti sui dromedari, sui fuori strada che correvano a 160km nel pieno Sahara e anche sui calesse. La zona più bella è stata quella povera perché abbiamo visto altri modi di vivere. Nel pieno deserto erano talmente poveri che un ragazzino mi ha cercato una penna , che fortunatamente avevo portato con me così ho potuto regalargliela. L’ultimo hotel bellissimo, al piano terra c’era un discoteca, una piscina coperta e negozi vari. I venditori nelle strade erano scoccianti si attaccavano di sopra come sanguisughe e ti costringevano ad acquistare ( a modo loro), l’unica cosa buona è che si poteva contrattare, partivano da un prezzo alto e si arrivava a prezzi stracciati. Abbiamo visitato una delle quattro moschee più importanti del mondo islamico, la medina medievale e quella artificiale e una bellissima oasi . L’aereo è stato fichissimo soprattutto la fase di decollo. In definitiva posso dire che è stata un’esperienza fantastica, peccato che devo rientrare a scuola ;-).

2 commenti:

  1. Ti sei divertito molto, peccato ke io non sono potuto venire, mi sarei divertito pure io, e non solo,avrei portato pure parekki souvenir.

    RispondiElimina
  2. Bentornato compare... Sono contento che ti sia divertito nel tuo paese d'origine... lol

    RispondiElimina